Resistere, resistere, resistere!

21 12 2006

In questi giorni ho letto una notizia interessante sul Corriere.
Nel Borneo, grande isola tra Indonesia, Malaysia e Brunei, sono state scoperte 52 nuove specie animali.
Almeno trenta di queste sono pesci. Tra le nuove scoperte, uno dei più piccoli vertebrati sul pianeta, un pesce lungo meno di un centimetro; e una forma di pesce gatto con particolari denti protrusi e addome che aderisce alle rocce, che non ho nessuna voglia di incontrare.
Queste notizie, e mi e’ capitato di sentirne un paio di analoghe nell’ultimo anno, mi danno sempre la piacevole sensazione che in qualche misura la natura resista ai problemi creati dall’uomo, alle deforestazioni, all’inquinamento.
Mi da’ sempre un’impressione di vitalita’, di ambiente dinamico, direi duro a morire.
In un’epoca di totale distacco dell’uomo dalla natura – quanti bambini di 10 anni oggi hanno visto un asino vero? – il glyptothorax exodon (non e’ un analgesico, ma uno dei pesci scoperti) fa il suo borrelliano appello di resistenza.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: