Weekend alla scoperta di Dubai

28 01 2007

Questo weekend sono stato a vedere due dei progetti edilizi piu’ importanti a Dubai.

Uno e’ International City, una cittadina (definirlo quartiere e’ troppo riduttivo) non vicina alle direttrici piu’ battute oggi, ma con grosse potenzialita’.
L’idea interessante e’ quella di ricreare ambienti (“cluster”) ispirati a diversi paesi, dal punto estetico e architettonico. Nel quartiere italiano c’e’ perfino la cupola di San Pietro, mentre gli edifici richiamano Venezia.
Ci sono anche il quartiere russo, francese, spagnolo, greco, marocchino, cinese, persiano, inglese.
In certi punti un po’ pacchiano, ma originale.
A differenza del resto di Dubai il valore di acquisto o affitto e’ molto basso, e potrebbe essere una opportunita’ di investimento, trovandosi molto vicino a Dubailand, Dubai Motor City e Dubai Sport City.

Il secondo progetto e’ Festival City, una cittadina con enorme centro commerciale, canali e gondole, giardini, splendide case, scuole, etc.
Qui e’ tutto di buon gusto, le case davanti al Creek (il tratto di mare che si insedia nella terraferma) ricordano certe riviere europee mentre anche la architettura araba e’ splendidamente inserita.
Festival City appare del tutto autosufficiente e potrebbe essere citta’ a se’.
Qui di investimenti non se ne parla visto che la societa’ di costruzioni non vende ma affitta direttamente.
Il progetto non e’ ancora terminato e promette di essere sensazionale.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: