Sogno bizzarro

21 10 2007

Qualche volta succede di fare sogni non-sense. Questo era talmente bizzarro che quando mi sono svegliato ho pensato di postarlo.
Ho sognato di trovarmi nella primissima casa abitata in Italia, a Montegrotto Terme. Sdraiato in camera da letto, ho sentito battere sul muro alle mie spalle, come se qualcuno stesse tentando di fare un buco. Sempre con gli occhi chiusi, ho sentito il rumore di una macchina fotografica scattare. Appena mi sono voltato per guardare, ho visto dentro il buco un po’ di ricercati delle Brigate Rosse, tra cui ricordo distintamente la Lioce.

Allora ho chiamato i carabinieri, ma una segreteria automatica mi ha risposto che avevo gia’ chiamato per quest’anno (forse in un altro sogno) ed esaurito i miei crediti.
Allora ho chiamato la polizia e non rispondeva nessuno. Allora ho chiamato l’antiterrorismo, gli ho raccontato tutto, ma non mi hanno preso sul serio (come avrebbero potuto…).

Non so a cosa e’ dovuto tutto questo, forse al fatto che ultimamemte mi vedo ogni sera un paio di puntate di “Prison Break”, la serie TV incentrata su una fuga dal carcere.
Una bella dormita sprecata, comunque.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: